Consiglio Federale: Le Leghe decidano il via della stagione. Preferenza per il mese di ottobre

Consiglio Federale: Le Leghe decidano il via della stagione. Preferenza per il mese di ottobre

Ai club di LBA, A2 e Serie B è confermata la possibilità di ricollocarsi in altro campionato

Spunti importanti nel Consiglio Federale della FIP di oggi. Tre punti per LBA e anche Serie A2. I campionati sono annullati con blocco delle promozioni e delle retrocessioni.

La FIP invita LBA e LNP a indicare quanto prima la data del via della prossima annata, dando preferenza al mese di ottobre. Alle società anche di Serie B è data la possibilità di “riposizionarsi” in altro campionato, dunque di rinunciare al titolo sportivo.

Campionati  Serie A e A2 2019/2020

Come stabilito il 15 aprile scorso, il Consiglio federale ha disposto la conclusione della stagione sportiva 2019/2020 dei campionati di Serie A e di Serie A2. Il Consiglio ha quindi stabilito di non assegnare i titoli di Campione per la Serie A e A2 e di non prevedere retrocessioni nel Campionato di Serie A né promozioni e retrocessioni nel Campionato di Serie A2.

Date di inizio stagione 2020/2021

Il Presidente Petrucci ha invitato le Leghe a stabilire quanto prima le date per lo svolgimento delle gare ufficiali per la stagione 2020/2021 per poter permettere al prossimo Consiglio federale di deliberarne l’approvazione. L’indicazione data dalla FIP è quella di far ripartire le gare ufficiali entro ottobre.

Riposizionamento nei campionati nazionali

Il Consiglio Federale ha stabilito di dare la possibilità alle società di Serie A, Serie A2 e B maschile di richiedere il riposizionamento in un campionato diverso da quello per cui vantano diritto sportivo entro e non oltre il 15 giugno 2020. Le società nazionali femminili potranno fare richiesta di riposizionamento entro e non oltre il 30 giugno 2020.

Spostamento data riaffiliazione al 31 luglio 2020

D’intesa con le Leghe, la scadenza per l’iscrizione al Campionato Professionistico di Serie A e ai Campionati Nazionali non professionistici maschili e femminili dovrà essere formalizzata entro e non oltre il 31 luglio 2020. In pari data scadrà anche l’iscrizione al campionato professionistico di Serie A e ai campionati nazionali dilettantistici maschili e femminili.

Commenta