Con un netto 69-51 la Reale Mutua Torino si porta sul 2-0 contro la Tezenis Verona

Con un netto 69-51 la Reale Mutua Torino si porta sul 2-0 contro la Tezenis Verona

Ancora vittoria per Torino

Gara2 della semifinale playoff tra la Reale Mutua Basket Torino la Tezenis Basket Scaligera Verona è vinta dai piemontesi che portano le serie sul 2-0. Il finale di 69-51 non lascia spazio ad interpretazioni errate, i torinesi hanno sempre controllato il match senza mai doversi preoccupare più di tanto.

Partenza più che spedita degli uomini di coach Cavina trascinati da un Alibegovic in grande spolvero. Dall’altro lato Candussi, Greene e Rosselli tengono i veneti ben incollati ai padroni di casa. Il primo quarto termina sul 17-17.

Seconda frazione in cui Penna e Diop tentano l’allungo ed al 12’ coach Ramagli chiama sospensione sul 24-19 subalpino. La coppia torinese continua a martellare il ferro avversario con la collaborazione di Bushati e la reale Mutua trova il +15 (38-23) al 17’, arriva puntuale il timeout veronese. Cappelletti e Clark rincarano la dose ed al 19’ i padroni di casa sono avanti per 44-25 (+19). Al riposo lungo si va sul 44-29.

La solfa non cambia al rientro dagli spogliatoi, Verona ha maglie troppo larghe in difesa ed i piemontesi trovano il 51-23, sospensione obbligata per gli scaligeri al 27’. Greene inciampa in fallo tecnico che dà uno scossone agli ospiti, così al 30’ il punteggio è di 55-38.

Ultimo quarto in cui la Tezenis prova a ricucire il gap con le realizzazioni di Greene approfittando di qualche leggerezza casalinga di troppo, sul 55-40 del 32’ tocca a coach Cavina richiamare i suoi per una strigliata. Arrivati a 5’ dal termine, capitan Alibegovic prova a mettere la ceralacca sul 2-0 nella serie. Il tempo scorre e gioca a favore dei torinesi, che con ampio merito fanno propria gara2 imponendosi per 69-51. Verona per ribaltare la serie è costretta ad inanellare tre vittorie consecutive.

 

Reale Mutua Torino – Tezenis Verona 69-51 (17-17, 27-12, 11-9, 14-13)

Reale Mutua Torino: Ousmane Diop 15 (5/8, 1/3), Jason Clark 12 (5/9, 0/5), Mirza Alibegovic 11 (1/3, 3/6), Alessandro Cappelletti 8 (0/1, 2/4), Kruize Pinkins 7 (0/0, 2/4), Luca Campani 6 (2/2, 0/2), Lorenzo Penna 5 (1/2, 1/3), Franko Bushati 5 (0/0, 1/4), Daniele Toscano 0 (0/2, 0/1), Giordano Pagani 0 (0/0, 0/0), Alessandro Origlia 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 11 / 12 – Rimbalzi: 42 12 + 30 (Kruize Pinkins 8) – Assist: 15 (Alessandro Cappelletti 7)

Tezenis Verona: Brian Sacchetti 16 (2/2, 2/6), Phil Greene iv 9 (2/6, 1/7), Francesco Candussi 7 (2/7, 0/3), Giovanni Tomassini 4 (0/3, 1/3), Bobby ray Jones 4 (2/3, 0/2), Giovanni Pini 4 (2/3, 0/0), Lorenzo Caroti 3 (0/0, 1/2), Giovanni Severini 2 (1/4, 0/3), Guido Rosselli 2 (1/2, 0/1), Davide Guglielmi 0 (0/0, 0/0), Andrea Colussa 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 12 / 17 – Rimbalzi: 29 5 + 24 (Guido Rosselli 9) – Assist: 10 (Guido Rosselli 4)

Commenta