Con Rose, Detroit la spunta sul campo dei Warriors

Con Rose, Detroit la spunta sul campo dei Warriors

Pistons ok per 111-104.

Reduci da tre sconfitte consecutive, i Detroit Pistons interrompono il loro periodo negativo sbancando il campo dei Golden State Warriors.

Il top scorer è Derrick Rose, 22 in 28’, con le doppie-doppie di Doumbouya (16+10) e Drummond (14+18) a portare un contributo importante in casa Pistons. Per Golden State, con Green espulso a metà terzo quarto (solo due punti dalla lunetta in 22’), 27 di Burke e 22 di Spellman.

[pb-game id=”422669″]

Commenta