Come la video analisi sta sostenendo gli attuali campioni d’Italia – Virtus Bologna

Come la video analisi sta sostenendo gli attuali campioni d’Italia – Virtus Bologna

La scorsa stagione la Virtus Segafredo Bologna, una delle squadre più prestigiose del basket italiano, ha messo fine alla sua attesa ventennale per reclamare il trofeo LBA

La scorsa stagione la Virtus Segafredo Bologna, una delle squadre più prestigiose del basket italiano, ha messo fine alla sua attesa ventennale per reclamare il trofeo LBA. 


Poi, nel 2021-22, il club ha portato il coach Sergio Scariolo, vincitore della Coppa del Mondo, e ha aggiunto alla lista di ex talenti NBA giocatori del calibro come Ekpe Udoh e Nico Mannion.

Oltre a migliorare la qualità a disposizione sul campo, Scariolo ha voluto rafforzare il club in altre aree, come la video analisi. Iacopo Squarcina, ex head coach di Serie A2 con forte esperienza video, è stato portato come assistente allenatore. Così come Spiideo Perform – una piattaforma di registrazione e video analisi sportiva potente, flessibile e facile da usare.

Analisi video e feedback efficienti

In precedenza, lo staff della Virtus Segafredo si affidava a un flusso di lavoro di video analisi manuale per riprendere, preparare e fornire feedback video ai propri giocatori. Gli allenatori dovevano filmare manualmente le sessioni, trasferire i filmati tra i dispositivi, riguardarli e ritagliarli prima che fossero pronti per la condivisione.

Ora, il processo di registrazione è gestito da una telecamera Spiideo alimentata dall’intelligenza artificiale, che riprende automaticamente a 180 gradi e carica istantaneamente i filmati su Spiideo Perform per consentire l’analisi immediata. L’efficienza del nuovo processo di video analisi della Virtus Bologna offre maggiori opportunità di fornire feedback quando le situazioni sono ancora vive nella mente dei giocatori.

“Durante gli allenamenti ora, con Spiideo, abbiamo intenzione di utilizzare il video durante il water break. Prima di Spiideo, questo non era possibile”, spiega Squarcina. Ora invece che dire ‘Ok ragazzi, dobbiamo giocare una difesa migliore’ mostriamo il video che ha un impatto incredibile e più efficace  – Questo ci mette in condizione di mostrare alla squadra gli errori e cosa possiamo fare per migliorare”.

Più ore di sonno, più filmati, più impatto

Con il tagging, una parte fondamentale del processo di video analisi del club, Spiideo Perform si è dimostrato particolarmente determinante. Il club ha assegnato a un assistente allenatore la responsabilità di guardare i filmati di allenamento in tempo reale attraverso un dispositivo iPad o iPhone e di utilizzare la funzione di live-tagging della piattaforma per selezionare momenti importanti LIVE, eliminando la necessità di guardare i filmati dopo una sessione.

“Lavoriamo molto con il tagging – l’analisi degli avversari è tutta basata sul tagging e anche noi stessi tagghiamo molti filmati. Ora il tempo necessario è molto ridotto, il che è molto, molto utile per noi allenatori, ma anche per noi come persone – ora possiamo dormire di più”, ha aggiunto Squarcina.

Oltre ad essere meno stressati, il sistema Spiideo fornisce allo staff più tempo per fare ciò che effettivamente fa la differenza: creare e fornire feedback video che aiutino la società e i suoi giocatori a migliorare.

E presto, lo staff avrà ancora più filmati da analizzare. Il club installerà nella sua nuova arena telecamere multi-angolo Spiideo, che forniranno diverse prospettive e permetterà all’head coach di richiedere video più specifici da condividere con i giocatori.

“È qualcosa che può cambiare il nostro modo di lavorare, il nostro sistema e rendere il feedback più efficace per i giocatori – perché questo è l’obiettivo: lavorare in maniera più mirata. Essere più efficaci con il video significa che possiamo essere più efficaci nel coaching”. – Iacopo Squarcina, assistente allenatore, Virtus Segafredo Bologna

Analisi video in movimento

Tra i suoi due ruoli con la Virtus Bologna e la squadra nazionale spagnola, Scariolo trascorre molto tempo in viaggio tra partite e tornei. Quando ha scelto una soluzione di analisi video per il club, era importante che i filmati potessero essere facilmente accessibili senza richiedere l’accesso a un server locale o il download di grandi file.

“Con Spiideo, non è necessario scaricarlo sul proprio computer portatile o su un disco rigido esterno”, spiega Squarcina. “È tutto nel cloud”. 

Le riprese Spiideo sono in cloud e accessibili da qualsiasi luogo. Gli allenatori possono riguardare, creare tag, clip e presentazioni; e collaborare con i loro colleghi da qualsiasi parte si trovino.

Incoraggiare la crescita dei giocatori

Tra la fine di ottobre e l’inizio di novembre, la Virtus Bologna ha giocato cinque partite in soli 14 giorni, quattro delle quali erano trasferte che includevano viaggi per l’EuroCup in Turchia e Montenegro.

Con un calendario così frenetico di partite, il tempo che la squadra riesce a trascorrere sul campo di allenamento è spesso limitato. Tuttavia, Squarcina crede che il feedback video fornisca un modo alternativo per i giocatori per continuare la crescita lontano dal campo:

“Giocare così tanto significa meno tempo per allenarsi, meno tempo in campo, quindi è importante usare il video come allenamento”, dice Squarcina. “Penso che per un giocatore, passare cinque minuti, un minuto, 20 minuti a guardare video ogni giorno può cambiare il suo approccio al gioco – Se impari a gestire il feedback che ricevi dal video, cresci sia a livello individuale che di gruppo. Questo è l’obiettivo”.

Con così poco tempo a disposizione tra le partite sarebbe troppo impegnativo per uno staff che non ha un sistema di video analisi affidabile e automatizzato,. Per fortuna ora c’è Spiideo Perform, la soluzione per crescere.

Commenta