Coach Lele Molin: Contro Treviso cruciale limitare i loro tiri da tre e l’impatto in area di Sims

Credit: Ciamillo & Castoria
Credit: Ciamillo & Castoria

La Dolomiti Energia Trentino domenica alle 17.30 ospita Treviso nel quinto turno di campionato a caccia del terzo successo consecutivo in Serie A. Biglietti disponibili online e presso l’Aquila Basket Store

Dolomiti Energia Trentino (2-2) vs. Nutribullet Treviso (2-2)

5a giornata LBA Serie A UnipolSai | BLM Group Arena, Trento

Domenica 24 ottobre 2021 | ore 17.30 | Eurosport 2, Discovery+ 

Biglietti disponibili a QUESTO LINK | Casse aperte al palazzetto il giorno della partita!

Game Notes (.pdf) | Kinesi Injury Report

 

LELE MOLIN (Allenatore DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): “Treviso è una squadra molto competitiva, che ha aperto alla grande la stagione risultando una delle squadre rivelazione di questo inizio di campionato: dobbiamo aspettarci un’avversaria che scenderà in campo cercando di esprimere la propria identità tecnica, una squadra molto aggressiva in attacco e in difesa che corre bene il contropiede e che ha eccellenti tiratori. In area poi ha un giocatore di impatto come Sims, autore di una grande partita nella loro ultima vittoria in FIBA Champions League. Domenica sera sarà fondamentale la nostra difesa di squadra, perché dobbiamo a tutti i costi limitare le loro transizioni veloci e sporcare le percentuali dall’arco dei tre punti dei tiratori: loro sono in fiducia, togliere qualche certezza da tre punti e arginare Sims sotto i tabelloni sarà cruciale. La squadra dopo la sconfitta con Badalona mi sembra già proiettata alla sfida di domenica con Treviso, consapevole della forza dei nostri avversari ma anche del dovere di difendere il nostro campo giocando in casa. Mi aspetto una squadra in cui tutti siano pronti a dare il proprio contributo, ognuno con le proprie caratteristiche e qualità. Dobbiamo riuscire a tenere alto il nostro livello di efficienza, come squadra, per 40’, e con il doppio impegno settimanale abbiamo bisogno che tutti facciano un passo avanti”.

Commenta