Clippers, chiuse le strutture di allenamento dopo un test positivo nel gruppo diretto ad Orlando

I Clippers prendono le dovute precauzioni dopo aver scoperto la positività al COVID 19 di un membro del team

Dopo i Brooklyn Nets e i Denver Nuggets, anche i Los Angeles Clippers hanno deciso di chiudere temporaneamente le strutture di allenamento dopo aver riscontrato la positività al COVID 19 di uno dei membri del gruppo che mercoledì prossimo partirà per Orlando.

Ogni team potrà portare massimo 35 persone nella ‘Bolla’di Orlando.

Fonte: Espn.

Commenta