CJ Basket Taranto, ufficiale l’ingaggio di Matteo Bonaccorsi

CJ Basket Taranto, ufficiale l’ingaggio di Matteo Bonaccorsi

Il giovane play under classe 2000, nipote del grande Claudio Bonaccorsi, è l’ottava pedina a disposizione di coach Olive

Il direttore sportivo del CJ Basket Taranto, Vito Appeso era stato facile profeta in patria. Nella sua
recente intervista aveva annunciato un colpo a breve, specie nel reparto under. E così è stato. Dopo
Mehmedoviq arriva anche il secondo colpo tra gli “under” per il CJ Basket Taranto in vista del
prossimo campionato di serie B 2021/2022. Il sodalizio rossoblu è lieto di annunciare ufficialmente
di aver ingaggiato il play Matteo Bonaccorsi, classe 2000.
Si tratta oramai dell’ottavo tassello nel roster che a breve sarà a disposizione di coach Olive dopo i
5 precedenti nuovi arrivi tra i senior: Hugo Erkmaa, Alberto Conti, Giovanni Gambarota, Biagio
Sergio, Riziero Ponziani, la conferma di Manuel Diomede e appunto l’apripista under, Fatih
Mehemdoviq.
Un cognome importante per il mondo del basket quello di Matteo, giovane di belle speranze,
innamorato di questo sport e proveniente da una famiglia che vive a suon di pane e pallacanestro.
Lo zio infatti è Claudio Bonaccorsi, giocatore di spessore nazionale e uno degli idoli di sempre
della tifoseria di Livorno.
Matteo, scuola Don Bosco, ha debuttato nell’anno 17/18 nei campionati senior (C Gold)
giovanissimo. Successivamente approda alla Pielle Livorno dove gioca nell’anno 19/20 ancora in C
Gold collezionando statistiche interessanti per un giovane under di 20 anni, con quasi 7 punti di
media (con un massimo di 17 fatto due volte) in 23' di utilizzo a gara, alternando partenze dalla
panchina a partite dove viene schierato in quintetto. Matteo lo scorso anno arriva in serie B alla
Libertas Livorno, dove ha la possibilità di fare una esperienza importante, di crescere ancora
facendo parte di un roster di alto livello per la categoria che riesce ad arrivare al traguardo della
finale play off.
Bonaccorsi è un giocatore duttile che può giocare due ruoli (play/guardia) grazie ad una buona
statura e ad una buona componente atletica. Giocatore che ha un tiro affidabile piedi per terra su gli
scarichi ed è capace di mettere intensità su entrambe le metà campo. Buon primo passo sulle
penetrazioni, dove ha una buona visione per gli scarichi, o dove riesce, grazie ad un fisico di
categoria, ad arrivare anche al ferro con contatti.
Intanto per completare il roster in vista del prossimo campionato di serie B, continua alacremente il
lavoro del CJ Basket Taranto, società e staff tecnico, che ringraziano l’agente Andrea Forti della
Players Group per la fattiva collaborazione nella buona riuscita della trattativa per portare
Bonaccorsi a Taranto.

Commenta