CJ Basket Taranto, intervista al dirigente Spiro Ricatti

CJ Basket Taranto, intervista al dirigente Spiro Ricatti

Il dirigente Spiro Ricatti fa il punto della situazione sul CJ che sarà

Stanic, poi Matrone e Duranti, infine Morici. Primo week end di stand by per il CJ Basket Taranto dopo ben 4 annunci ufficiali, nel giro di pochi giorni, del roster che sarà nel prossimo campionato di serie B 2020/21. Calma apparente in queste ore perché il ds Vito Appeso, la società e lo staff tecnico sono attivi sul mercato e le trattative per completare la squadra da mettere a disposizione di coach Olive vanno avanti in attesa di poter mettere nero su bianco.
La parentesi è propizia per fare un primo punto della situazione sul CJ che sarà. A farlo è il dirigente Spiro Ricatti una delle tante professionalità a disposizione del gruppo di lavoro rossoblu.

Spiro, cominciamo con la notizia della “promozione” in serie B, come l’hai accolta?
Chiaramente felicissimo di questa opportunità; la società è stata brava a cogliere questa occasione e grazie anche alla collaborazione della società di Chieti si è subito trovato un accordo. Ora vogliamo fare bene e su questo stiamo lavorando.

Come agli altri, quasi doverosa la domanda sulla stagione passata, come hai vissuto lo stop agonistico dello scorso campionato e se secondo te il CJ avrebbe potuto vincere i playoff?
Lo stop è stato imprevisto, inizialmente si pensava ad una piccola sosta per poi ripartire in primavera inoltrata, accorciando la stagione, ma purtroppo non è stato così. Fino a quel momento la squadra stava facendo ottime cose, i play off oramai erano in cassaforte poi chissà… sicuramente ce la saremmo giocata fino alla fine con Monopoli e Molfetta.

Veniamo finalmente al presente e al futuro, che CJ sta nascendo? ti piacciono i primi nomi del mercato?
Il CJ che sta nascendo mi piace molto, devo dire che il lavoro che sta svolgendo lo staff tecnico con il direttore sportivo e la società, per la scelta dei giocatori è interessante e la qualità dei primi nomi annunciati è importante e sono sicuro che ci daranno grandi soddisfazioni. Il pubblico tarantino ha voglia di pallacanestro di alto livello e il CJ Basket darà il massimo per fare bene.

Fonte: Ufficio Stampa Cus Jonico Taranto.

Commenta