Chris Singleton: “Propongo un formato March Madness per l’EuroLeague”

Courtesy of Getty Images

Courtesy of Getty Images

Singleton spiega la sua idea per completare la stagione sospesa

Chris Singleton ha avanzato una proposta all’EuroLeague per continuare la stagione utilizzando un formato stile NCAA March Madness, quindi un torneo a partite secche senza dover giocare le partite rimanenti della regular season o i playoff.

“Abbiamo tre città ospitanti. Usiamo due città per il primo weekend di partite e la terza città per le Final Four. Visto che Efes e Real Madrid sono le prime due in classifica, le prime due città possono essere Istanbul e Madrid. L’EuroLeague ha 18 squadre. Nove squadre giocano in una città, le altre nove nell’altra. Di ogni gruppo le teste di serie #8 e #9 giocano uno spareggio per entrare nel tabellone del torneo. Si può giocare giovedì e sabato oppure venerdì e domenica. Lo spareggio tra ottava e nona si gioca martedì o mercoledì. Torneo a partite secche, chi vince va avanti, chi perde va a casa. Le quattro rimaste vanno nella terza città per le Final Four nel weekend successivo. Si gioca a porte chiuse a meno che la pandemia non si sia placata. Le date possono essere nella seconda metà di maggio, così le squadre hanno 14-17 giorni per prepararsi.”

Fonte: Chris Singleton Twitter.

Commenta