Chris Paul: oltre a Milwaukee altre due franchigie sul giocatore?

Infortuni e contratto pesante, ma Chris Paul è seguito sul mercato

Non solo Milwaukee. Anche i Sixers sarebbero sulle tracce di Chris Paul.

Non solo. Dopo l’ottima stagione a OKC occhio ai Knicks, dove il suo ex agente Leon Rose è ora presidente.

La lista comunque non sarebbe chilometrica, tenendo conto della scarsa richiesta sul mercato dei play, e dei tanti infortuni che hanno costellato la carriera di Chris Paul, abbinati ad un contratto che prevede 41.4 milioni di dollari per la prossima stagione, e 44.2 per il 2021-2022.

Fonte: theringer.com.

Commenta