Chris Paul: In difesa non posso chiedere di più ai miei compagni, Dort fantastico su Harden

OKC ha riaperto la serie contro i Rockets

Gli Oklahoma City Thunder sono riusciti a prevalere in una combattuta gara 3 contro gli Houston Rockets, riaprendo così la serie.

La vittoria è arrivata grazie sopratutto alla difesa, che ha concesso agli uomini di D’Antoni il 41% dal campo ed il 30% da tre.

Il commento di Chris Paul, che dopo aver sbagliato un difficile lay-up sulla sirena dei regolamentari, ha firmato i canestri decisivi nell’overtime.
“Abbiamo fatto un ottimo lavoro in difesa per la maggior parte della partita, tenendoli lontani dalla linea di tiro libero, cercando di fargli prendere tiri complicati. Non posso chiedere ai miei compagni di fare più di quanto hanno fatto, giocando così ci mettiamo nella posizione necessaria per provare a vincere”

Su Luguentz Dort, formidabile nel difendere su James Harden, limitato a 2/14 al tiro: “Lu è stato fantastico, ha cercato di rendere la vita il più possibile dura a James Harden, ottimo lavoro nel difendere con il corpo senza abbassare le mani”

Alcuni highlights sulla difesa del rookie da Arizona State, che ha stoppato Harden in ben 3 occasioni.

 

Nella ultime due partite della serie (Dort ha saltato gara 1) OKC ha concesso 90.1 punti x 100 possessi con l’ex Arizona State sul parquet, e 125 quando Donovan lo richiama in panchina.

Commenta