Champions League: Strasburgo vince allo scadere, bene Limoges e Darussafaka

Champions League: Strasburgo vince allo scadere, bene Limoges e Darussafaka

Tanto equilibrio nelle tre partite di giornata.

Solo tre partite in programma nella giornata odierna per il primo round di Basketball Champions League, al netto dei rinvii causati dal Coronavirus.

Vittoria allo scadere per Strasburgo sul campo del VEF Riga (77-75), grazie a una tripla allo scadere di Bonzie Colson (15 e 7 rimbalzi). Gran prova per l’ex Brescia Lansdowne (26 con 5/7 da 3), ai lettoni non bastano i 17 di Zoriks e i 15 di Skele.

Debutto vincente in BCL per Limoges, che cambia marcia nel secondo tempo e alla distanza doma l’Igokea (80-75): 25 per Boutsiele, 17 e 11 assist per Phil Scrubb; negli ospiti, invece, da segnalare i 17 punti di Clemmons e i 12 dell’ex Trento Jovanovic.

Esordio con sorriso nella competizione anche per il Darussafaka, che piega i belgi di Ostenda (79-74). 27 e 8 rimbalzi per Jarrett e 20 di Andrews per i turchi, agli ospiti non bastano i 20 punti (4/5 da 3) di Jean-Marc Mwema.

Commenta