Celtics, parla Stevens: Abbiamo un’ottima base, ma dobbiamo comunque migliorare

Stevens è passato dal ruolo di head coach a quello di president of basketball operations dei Boston Celtics

Brad Stevens parla dei suoi piani per la prossima offseason dei Boston Celtics, che affronterà con il nuovo ruolo di president of basketball operations.

“L’obiettivo è quello di entrare nel mix delle contender, per riuscirci dobbiamo migliorare. Quindi abbiamo del lavoro da fare quest’estate. E, come ha detto più volte coach Ime Udoka, abbiamo un’ottima base. Abbiamo alcuni giocatori che di sicuro hanno già provato il loro valore. Ma penso che, allo stesso tempo, dobbiamo migliorare. E quindi questa è la sfida.

“Ci sono alcuni ostacoli che dovremo affrontare dal punto di vista finanziario. Con la nostra limitata capacità di spendere in free agency, dovremo essere creativi e continuare a lavorare per trovare le migliori possibilità. Ma la competizione è reale, essere tra le contender in NBA è davvero difficile. E quindi questo è il nostro compito, questo è il nostro obiettivo. Le mie prime 3 settimane (alla guida del Front Office) ho lavorato non-stop, e non credo che questo cambierà a breve…”

Commenta