Cavina: Serve una mentalità differente, specialmente quando le cose iniziano ad andare male

Photo: FIBA
Photo: FIBA

La Dinamo Sassari ancora al palo in BCL dopo 2 partite

Le parole di coach Cavina dopo la sconfitta della Dinamo Sassari sul campo di Tenerife:

“Abbiamo approcciato la partita nel modo giusto, ma, come accaduto nelle altre 2 sconfitte, se sbagliamo qualche canestro facile poi iniziamo a fare errori in difesa, e la partita inizia a cambiare…Ci dispiace per i 27 punti di scarto, perchè 3 minuti prima eravamo a -13 prima del fallo di Gentile su un tiro da tre. Non è lo stesso perdere di 12-13 punti o di 27.

Purtroppo abbiamo poco tempo per allenarci, sono due settimane che siamo sempre in viaggio intorno ad Europa ed Italia…Abbiamo bisogno di una mentalità differente, specialmente quando le cose iniziano ad andare male, perchè queste cose possono succedere nel corso di una partita. E questo non dipende dall’allenamento, o dal modo in cui giochiamo, perchè ripeto, siamo partiti bene ma poi alcuni errori hanno cambiato tutto”

 

Anche Bendzius ha parlato con i media: “Tenerife ha giocato una buonissima partita, noi abbiamo giocato bene per i primi 10’ poi abbiamo perso tiri aperti e ci siamo scoraggiati, dall’altra parte del campo Tenerife ha trovato una extra energia e ha mosso bene la palla piazzando il break che ha indirizzato la partita. Siamo solo all’inizio della stagione, non è la prima volta che si perde e non è un dramma ma è parte del nostro lavoro trovare un modo per uscirne tutti insieme. Ora torniamo a casa, eliminiamo le scorie e torniamo quanto prima al lavoro in palestra”.

 

 

Commenta