Caso Panathinaikos: in cosa consiste il trasferimento di licenza? Virtus e Partizan alla finestra

Caso Panathinaikos: in cosa consiste il trasferimento di licenza? Virtus e Partizan alla finestra

La vicenda del Panathinaikos apre molteplici scenari per la stagione 2020-2021 di EuroLeague. Come noto, la Segafredo Virtus Bologna ha espresso uno spiccato interesse sull’inserimento nella competizione, così come il Partizan Belgrado

La vicenda del Panathinaikos apre molteplici scenari per la stagione 2020-2021 di EuroLeague. Come noto, la Segafredo Virtus Bologna ha espresso uno spiccato interesse sull’inserimento nella competizione, così come il Partizan Belgrado.

Leggendo il regolamento di EuroLeague, si arriva al capitolo IV, articolo 15 (Trasferimento di licenza).

«Solo i club in possesso di licenza possono concedere la licenza a un altro club, previa l’approvazione dell’Assemblea Generale, che sarà confermato da Euroleague Ventures (EV) e purché soddisfi gli specifici requisiti. In nessun caso un club con licenza che non abbia partecipato per almeno tre stagioni consecutive (con una Licenza) può effettuare tale trasferimento»

Articolo 17.

«Qualsiasi avvicendamento tra club, qualunque sia la motivazione, comporterà l’obbligo per il vecchio socio di vendere le sue azioni ECA secondo le procedure, considerazioni e criteri di prezzo istituito dall’Assemblea Generale»

Fonte: euroleague.net.

Commenta