Carpegna Prosciutto Pesaro, Jones In ‘Doppia-Doppia’ con la valutazione più alta di giornata

Carpegna Prosciutto Pesaro, Jones In ‘Doppia-Doppia’ con la valutazione più alta di giornata

L'altro protagonista della vittoria è Moretti: nuovi ‘high’ in Serie A per punti (14) e valutazione (21)

Seconda vittoria stagionale per la Carpegna Prosciutto Pesaro che a Cremona ha la meglio sulla Vanoli con il punteggio di 84-88. I marchigiani interrompono così una serie di 6 sconfitte consecutive e realizzano il massimo di punti segnati in questa stagione.

Per la prima volta nell’annata 2021/22, gli uomini di coach Banchi tirano con oltre il 60% da due punti e in totale oltre il 50% dal campo (33/62, 53.2%). I 21 assist distribuiti contro Cremona pareggiano il record stagionale dei marchigiani realizzato contro la Virtus Bologna alla settima giornata. Nuovo ‘high’ stagionale anche per valutazione, scavalcando quota 100 per la prima volta dopo 9 giornate e chiudendo con 109.

Doppia-doppia per il miglior realizzatore della gara Tyrique Jones.  Ai 23 punti segnati, l’americano unisce anche 11 rimbalzi e va ad un solo punto dal record personale realizzato contro Trieste nella seconda giornata di campionato (ossia l’unica altra vittoria della Carpegna Prosciutto in stagione). Contro l’Allianz Jones aveva messo a referto 24 punti con 11 rimbalzi per una valutazione finale di 37; nel posticipo di domenica, la valutazione si è invece fermata a 36, dato comunque ineguagliato in questo 9° turno.

Un altro protagonista per Pesaro è stato Davide Moretti che realizza il suo nuovo high stagionale con 14 punti (ne aveva realizzati 13 contro la Fortitudo Bologna) e 21 di valutazione grazie al 5/7 da due punti e i 5 assist.

Commenta