Carpegna Prosciutto Pesaro batte Varese col miglior Tyler Larson visto in Italia (23 punti)

Foto Ciamillo
Foto Ciamillo

Terza doppia-doppia stagionale per Tyrique Jones e ottimo esordio di Doron Lamb

Vittoria casalinga della Carpegna Prosciutto Pesaro che supera la Openjobmetis Varese e conquista la terza vittoria in campionato, la seconda consecutiva.

94 i punti segnati e 110 la valutazione complessiva della squadra di Luca Banchi; entrambi sono nuovi record stagionali.

La gara di ieri contro Varese e quella della scorsa settimana contro Cremona (109) sono le due partite dell’annata 2021/22 in cui Pesaro ha superato il 100 di valutazione.

La Carpegna Prosciutto domina sotto i tabelloni chiudendo con 47 rimbalzi, nuovo record stagionale, contro i 34 di Varese. Inoltre, sono stati 20 i rimbalzi offensivi catturati dai marchigiani, miglior dato in assoluto della stagione assieme a quello realizzato da Tortona nella gara contro Napoli nella 7ª giornata.

Il miglior realizzatore dell’incontro è stato Tyler Larson, autore di una prova da 23 punti segnati con 5/8 da tre punti e 22 di valutazione. Per il play di Pesaro, nuovo record personale italiano per punti e triple realizzato.

Larson aveva fatto il suo esordio in Serie A proprio con la maglia di Varese, squadra in cui aveva un record di 21 punti segnati e 21 di valutazione.

I 23 punti di Larson sono il miglior risultato stagionale per un giocatore di Pesaro in questa stagione (tra l’altro, realizzati partendo dalla panchina) mentre le 5 bombe segnate hanno fatto peggio solo delle 6 siglate da Delfino alla 6ª giornata contro Trento.

Terza doppia-doppia (la seconda consecutiva) per Tyrique Jones che chiude con 16 punti e 11 rimbalzi.

Ottimo esordio per Doron Lamb con 13 punti, 4 rimbalzi, 1 assist, 5/9 al tiro da due punti e una valutazione finale di 15.

Fonte: Legabasket.

Commenta