Carlos Delfino: In tutti questi mesi ho sempre sentito il sostegno dei nostri tifosi e società

Carlos Delfino: In tutti questi mesi ho sempre sentito il sostegno dei nostri tifosi e società

Il capitano della Carpegna Prosciutto Basket Pesaro non lascia ma anzi raddoppia: Carlos Delfino vestirà i colori della Carpegna Prosciutto Basket Pesaro per altre due stagioni

Il capitano della Carpegna Prosciutto Basket Pesaro non lascia ma anzi raddoppia: Carlos Delfino vestirà i colori della Carpegna Prosciutto Basket Pesaro per altre due stagioni!

Nella conferenza stampa in cui è stato annunciata la permanenza dell’amatissimo numero 82 argentino che si è tenuta nella Sala Rossa del Comune di Pesaro sono intervenuti il capitano biancorosso, il Presidente della VL Ario Costa, il Direttore Sportivo Stefano Cioppi, il Brand Ambassador del club pesarese Walter Magnifico, il sindaco di Pesaro Matteo Ricci e l’assessore allo Sport Mila Della Dora.

“Siamo qui non a caso, abbiamo voluto la presenza del primo cittadino di Pesaro perché oggi annunciamo la riconferma del nostro capitano. Siamo molto felici di averlo con noi per altri due anni: ha dimostrato tantissima serietà e un grande attaccamento alla nostra società e alla nostra maglia. Gli auguro altre grandi stagioni nella pallacanestro italiana e non solo”, ha detto Ario Costa che ha portato anche i saluti del Presidente del Consorzio Pesaro Basket Luciano Amadori.

“Ringrazio Ario per queste parole oltre che tutti i tifosi; sono qui perché qui mi sento a casa. Sono rimasto dato che in campo mi sento felice e mi trovo assolutamente a mio agio con il club e con tutte le persone che ne fanno parte. Ero rimasto un po’ deluso per non essere stato convocato nella Nazionale argentina in vista delle Olimpiadi ma io sono un tipo molto orgoglioso e questa non chiamata mi ha dato ancora maggiore forza per tornare in campo. Sono in gran forma fisicamente, scenderei sul parquet già domani se fosse possibile!”, ha detto Delfino.

“In tutti questi mesi ho sempre sentito il sostegno dei nostri tifosi e la vicinanza di tutta la società: quando ho saputo di non essere stato convocato ogni singolo messaggio era sinonimo di carica e mi ha fatto sentire un membro di questa famiglia; in questo 2021/2022 punto a fare ancora meglio per aiutare la Vuelle. In Supercoppa giocheremo contro le squadre più forti tra quelle presenti in Italia, un risultato che ci siamo meritati. Io sono molto ottimista, mi piace giocare e ovviamente sono pronto anche in futuro a indossare la maglia della Nazionale argentina”, ha aggiunto ‘Carlitos’.

Il sindaco Matteo Ricci ha detto: “Sono molto contento della scelta di Carlos e della società: sappiamo come sono andate le cose nella scorsa stagione con il raggiungimento della finale di Coppa Italia e con la ritrovata passione per il basket. Questo dimostra che l’amore per questo sport e per questa squadra qui a Pesaro è qualcosa di unico. La nostra è una città con un’ottima qualità di vita e questa decisione mi rende felice anche dal punto di vista sportivo dato che in ogni gruppo è necessaria la presenza di una leadership solida che possa trainare i compagni. Speriamo di rivedere presto i tifosi alla Vitrifrigo Arena dopo il difficile periodo legato alla pandemia e ci auguriamo che sia un’annata importante per ulteriori passi avanti”.

Fonte: Ufficio Stampa VL Pesaro.

Commenta