Cantù Next S.p.A., deliberato l’aumento di capitale

Cantù Next S.p.A., deliberato l’aumento di capitale

Prosegue il cammino di consolidamento e sviluppo societario di Cantù Next S.p.A.

Prosegue il cammino di consolidamento e sviluppo societario di Cantù Next S.p.A. Ieri sera, nello studio del notaio Manfredi di Cantù, si è infatti tenuta l’assemblea straordinaria dei soci che ha deliberato l’aumento di capitale da 960.000 euro a 1.500.000 euro.

L’incremento è stato sottoscritto in primo luogo da attuali azionisti della società. Sono inoltre entrate a far parte della compagine societaria nuove importanti aziende del territorio. La procedura di aumento di capitale rimarrà aperta fino al 15 ottobre 2021 per consentire la sottoscrizione di altri terzi azionisti, che hanno già espresso la volontà di aderire all’iniziativa.

L’obiettivo dell’operazione è quello di allargare ulteriormente la base di imprenditori a sostegno del progetto di realizzazione della nuova Arena di Cantù e di comunicare così al territorio, alle istituzioni nazionali e al mondo dei tifosi che questa iniziativa si poggia su basi sempre più solide ed è sorretta dall’impegno e dalla capacità di aziende e imprenditori locali.

Cantù Next S.p.A informa inoltre che nei giorni scorsi si è tenuta la conferenza dei servizi che ha esaminato la procedura di assoggettabilità a V.A.S..

Durante l’incontro tutti gli enti interessati sono stati chiamati a esprimere il loro parere sul pacchetto progettuale presentato da Cantù Next, fornendo la loro valutazione su aree nevralgiche come, ad esempio, viabilità, parcheggi, impatto ambientale. Dai soggetti coinvolti non è arrivato nessun diniego, ma solo alcune prescrizioni che verranno recepite all’interno del progetto esecutivo.

Si è così compiuto un altro passo in avanti molto importante nell’iter autorizzativo dell’opera.

Commenta