Cantù: a Villa del Grumello chiusa ufficialmente la stagione 2020-2201

Cantù: a Villa del Grumello chiusa ufficialmente la stagione 2020-2201

Per il club è stata l’occasione, dopo una stagione segnata dalla pandemia, per tornare a incontrare personalmente i propri sponsor

Nella splendida cornice di Villa del Grumello, tra il verde del parco e il fascino unico e inconfondibile del Lago di Como, ieri sera Pallacanestro Cantù ha ufficialmente chiuso la stagione 2020-’21, mandando in scena l’ultimo appuntamento di “Una Squadra di Partner”. Per il club è stata l’occasione, dopo una stagione segnata dalla pandemia, per tornare a incontrare personalmente i propri sponsor, che rappresentano la linfa vitale che permette alla società di continuare il suo cammino sportivo.

 

Ad aprire la serata sono stati gli interventi del Presidente di Cantù Next, Sergio Paparelli, e del Presidente di Pallacanestro Cantù, Roberto Allievi. A seguire il Consigliere Delegato, Andrea Mauri, ha illustrato le attività svolte nella scorsa annata e connesse al piano industriale e ha presentato i programmi futuri, non solo sportivi e societari (che prevedono tra l’altro il lancio di un nuovo sito web), ma anche legati alla realizzazione della nuova Arena.

 

La serata, prima di un rinfresco e del tradizionale scambio di saluti, si è conclusa con l’intervento di Joe Rizzello, project manager di ASM Global, che si è soffermato sulle opportunità che la partnership con il gruppo statunitense offrirà a Pallacanestro Cantù e a tutti i suoi sponsor.

Fonte: Ufficio Stampa Pallacanestro Cantù.

Commenta