Cam Thomas si ‘sfoga’ in G League, 46 punti per superare l’ostacolo Raptors 905

Thomas è stato scelto dai Nets al N.27 nello scorso Draft NBA

Cam Thomas, giovane e talentuosa guardia rookie dei Brooklyn Nets, come prevedibile sta faticando a trovare spazio nella rotazione di Steve Nash.

Un team che punta al titolo può permettersi raramente il lusso di concedere minuti e responsabilità a giocatori ancora alle prime armi.

Per fortuna, lo scorer da LSU può ‘sfogarsi’ in G League con il team affiliato a Brooklyn, i Long Island Nets.

La notte scorsa Thomas ha realizzato ben 46 punti (17/32 FG, 6/6 FT, anche 7 rimbalzi e 5 assist) in 39 minuti nella vittoria sui Raptors 905.

Dal 102-110 per il team canadese, la guardia ha firmato un 12-0 in poco meno di 3 minuti che ha ribaltato l’esito della sfida.

 

Commenta