Cade Cunningham pareggia il career-high contro i Nets: Il ROY? Lascio che sia il mio gioco a parlare

Il prodotto di Oklahoma State è primo tra i rookies per punti e canestri dal campo realizzati

La scorsa notte Cade Cunningham ha pareggiato il suo career-high segando 34 punti con 6 assist e 2 rubate nella sconfitta in volata con i Brooklyn Nets.

La prima scelta assoluta ha realizzato ben 27 punti nel secondo tempo, dopo aver subito una brutta botta alla schiena a inizio partita.

Nel dopogara Cunningham è stato interrogato nuovamente sulla possibilità di vincere il Rookie of the Year.

“Io gioco per vincere… Ci sono molti ragazzi che fanno lo stesso in questa lega, ma non hanno tutti un super talento. Lascio che sia il mio gioco a parlare….Penso che il modo in cui gioco, il modo in cui competo, dimostri che cerco di mettere sempre la mia squadra al primo posto.  I miei compagni mi incoraggiano, mi permettono di essere me stesso”.

Commenta