Butler: Non ci arrenderemo mai, per batterli dovremo essere quasi perfetti

In gara 2 Butler tra punti e assist ha generato ben 57 punti

Jimmy Butler, star e leader dei Miami Heat, non vuol sentire parlare di NBA Finals già finite nonostante il 2-0 a favore di LeBron James e compagni.

“Non ci arrenderemo mai, combatteremo fino a quando sarà possibile farlo. Non è finita. Siamo solo sotto 0-2; dobbiamo fare qualcosa di speciale. Ne siamo capaci. Non vorrei essere in trincea con nessun altro ragazzo tranne quelli che abbiamo. Crediamo l’uno nell’altro, dobbiamo giocare in una maniera quasi perfetta per battere i Lakers. Dobbiamo ancora riuscirci…”

In gara 2 Butler tra punti e assist ha generato ben 57 punti, la metà precisa dei 114 segnati dal team guidato da coach Spoelstra.

 

Commenta