Bulls: coach Donovan cambia lo starting five, in panchina Williams e Dosunmu

Javonte Green e Alex Caruso nel quintetto base per dare più energia e grinta al terzetto di realizzatori

Coach Billy Donovan continua a lavorare per invertire il trend negativo che ha colpito i Chicago Bulls, attualmente 12° ad Est con 9 vittorie in 22 partite.

La scorsa notte il coach ha cambiato lo starting five per la sfida sul campo dei Warriors, con due ‘glue guy’ come Javonte Green e Alex Caruso titolari al posto dei giovani Patrick Williams e Ayo Dosunmu,

Mi rendo conto che c’è sempre una sorta di orgoglio di mezzo quando si fa parte del quintetto base. Ma penso anche che quei due ragazzi riescano a vedere un quadro più ampio. Non gli ho mica detto che sono fuori dalla rotazione. E sono stato molto contento del modo in cui entrambi hanno risposto. Sono dei team-player, che vogliono vincere. Sono sicuro che nel loro cuore entrambi vorrebbero tornare ad essere titolari. Ma credo anche che la squadra sia più importante per loro”.

Donovan spera che Williams uscendo dalla panchina riesca ad essere più aggressivo in attacco.

“Giocando con tre ottimi attaccanti come DeRozan, Vucevic e LaVine, a volte può capitare di non avere abbastanza opportunità. Gli ho detto che lo voglio più aggressivo in attacco, potrebbe essere lui il giocatore in grado di dare un po’ di energia alla second unit. Sono convinto che questo nuovo ruolo possa aiutare il suo sviluppo”.

Commenta