Bulls: Boylen e LaVine parlano della crescita del rookie Coby White

I Bulls sono undicesimi ad Est con 21 vittorie in 63 partite

In casa dei Chicago Bulls il rookie Coby White è una delle poche note liete del momento. Nelle 8 partite giocate dopo l’All Star Game, l’ex UNC ha messo insieme medie di 25.8 punti e 3.8 assist, tirando con il 48% dal campo ed il 42% da tre.
Ne parlano coach Boylen e Zach Lavine: “Penso che stia arrivando il giorno in cui giocherà con gli starters. Per tutto l’anno il nostro focus è stato sulle vittorie e sullo sviluppo dei giocatori. Non so quando, ma credo che a breve sarà nello starting five” spiega il coach, mentre Lavine aggiunge: “E’stato incredibile vedere la sua crescita nell’ultimo mese, è migliorato partita dopo partita. Insieme formeremo un ottimo duo”

Commenta