La Prealpina: I budget della Serie A. Comandano Olimpia Milano e Virtus Bologna

La Prealpina: I budget della Serie A. Comandano Olimpia Milano e Virtus Bologna

La Prealpina prova a fare il ranking dei budget per la stagione 2022-2023 di Serie A

La Prealpina prova a fare il ranking dei budget per la stagione 2022-2023 di Serie A. Comanda ovviamente Olimpia Milano davanti alla Virtus Bologna.

Si precisa come nell’articolo si parli di “budget”, che dunque dovrebbero riguardare le spese complessive e non solo gli stipendi giocatori.

I budget delle due grandi

Secondo la Prealpina l’Olimpia Milano «sfonda ampiamente il muro dei 30 milioni di euro per tornare alle Final Four europee».

Dietro la Virtus Bologna: «supererà quello dei 20 per arrivare ai playoff», sempre con riferimento ovviamente all’EuroLeague.

Le due squadre, infatti, solo di stagione regolare, tra le due competizioni, giocheranno 64 gare.

Il rialzo di Venezia e Brescia

Un divario enorme da chi insegue. Secondo la Prealpina la Reyer Venezia staziona intorno ai 3 milioni netti (di soli stipendi?). Segue Brescia oltre i 2, mentre non ci sono cifre su Derthona che tuttavia sarebbe salita del 35%.

Per i piemontesi, al secondo anno di LBA, quinto budget della lega, più della Dinamo Sassari che viene lasciata stabile su 1.3 milioni di euro. Simile Reggio Emilia per la presenza in BCL.

Tutte le altre squadre sono date tra i 750.000 euro e il milione. E si ritiene che Udine e Treviglio, in A2, potrebbero avere netti maggiori di alcune squadre della massima serie.

Commenta