Brooklyn, quattro partite di stop per Kevin Durant

L'ala dei Nets costretto ai box dal protocollo anti COVID.

Sarà di quattro partite l’assenza di Kevin Durant in casa Brooklyn Nets: il due volte MVP delle NBA Finals sarà costretto ai box per il protocollo anti COVID-19, a causa di un contatto ravvicinato con un positivo al Coronavirus.

Durant è risultato positivo al COVID-19 lo scorso mese di marzo, recuperando nelle settimane successive.

Commenta