Brindisi, il GM Marino sulla New Arena: “Iter tecnico-amministrativo pressoché completato”

Brindisi, il GM Marino sulla New Arena: “Iter tecnico-amministrativo pressoché completato”

Il dirigente del club pugliese ha parlato su "Agendabrindisi.it"

Tullio Marino, GM dell’Happy Casa Brindisi, ha fatto il punto della situazione su “Agendabrindisi.it”, parlando del mercato biancoblu: “Stiamo lavorando intensamente, e nelle scorse settimane abbiamo valutato tutta una serie di ipotesi, soprattutto per il parco italiani. Dal 5 luglio Vitucci e Giofrè saranno a Las Vegas per il rituale appuntamento con la Summer League, una vetrina da esplorare e utilizzare per individuare figure che rispondano alle esigenze societarie”.

Brindisi ha richiesto la partecipazione alla FIBA Europe Cup: “Abbiamo sollecitamente presentato domanda di ammissione, siamo in pole position rispetto ad altre squadre italiane e attendiamo con fiducia una risposta, che potrebbe arrivare nel giro di una settimana”.

Infine, la situazione della New Arena: “L’iter tecnico-amministrativo è pressoché completato. Si attende il parere di ASSETT (Regione Puglia) per gli aspetti progettuali e strutturali, mentre si sta lavorando alacremente sul fronte finanziario, sia nell’interlocuzione con l’Istituto del Credito Sportivo che con le banche. Di certo, la realizzazione dell’opera rappresenta uno step fondamentale per il futuro della pallacanestro brindisina, con tutta una serie di implicazioni legate proprio alla polifunzionalità della struttura”.

Commenta