Brindisi beffata, De Zeeuw allo scadere regala la vittoria a Holon

Finisce 81-79

L’Happy Casa Brindisi viene sconfitta in trasferta dall’Hapoel Holon dopo un tempo supplementare. La decide un layup allo scadere di Maxime De Zeeuw, lasciato libero da Ousmane Krubally su una rimessa nella metà campo offensiva del club israeliano.

Brindisi che è stata in vantaggio per tutta la prima metà di gara, toccando anche un massimo vantaggio di 11 punti sul 13-24, ma nel terzo quarto è arrivata la rimonta dei padroni di casa fino a trovare anche il sorpasso. Il match è poi rimasto in equilibrio per tutta la volata finale, prolungandosi anche nell’overtime, dove un ispirato Darius Thompson ha tenuto i suoi a galla ma alla fine è arrivato il canestro decisivo di De Zeeuw allo scadere, lasciando una frazione di secondo a Brindisi per rispondere. L’alley-oop ben disegnato non viene però finalizzato da Willis: finisce 81-79.

A Brindisi non bastano 23 di Thompson, 11 di Udom e 10 di Gaspardo.

Per l’Hapoel sono 24 di Harris.

Commenta