Brescia-Brindisi: il basket unito contro il bullismo

Brescia-Brindisi: il basket unito contro il bullismo

A2A è match sponsor della sfida tra Germani Brescia e Happy Casa Brindisi, 14/ma giornata di campionato di Legabasket serie A in programma domenica 16 gennaio alle ore 20.00 al PalaLeonessa A2A di Brescia

A2A è match sponsor della sfida tra Germani Brescia e Happy Casa Brindisi, 14/ma giornata di campionato di Legabasket serie A in programma domenica 16 gennaio alle ore 20.00 al PalaLeonessa A2A di Brescia: il “derby azzurro”, visto il legame delle due squadre con il Gruppo A2A.

Il “derby azzurro” sarà legato anche quest’anno ad un’iniziativa di grande rilievo sociale, che vedrà le due squadre unite nel promuovere e veicolare un importante messaggio: quello contro il bullismo.

Evidenzia Carlotta Ventura, Direttore Communication, Sustainability e Regional Affairs di A2A: “Nel corso della Giornata Nazionale contro il Bullismo e il Cyberbullismo a Scuola del 2021, sono stati diffusi dati che evidenziano come il fenomeno da tempo coinvolga in modo preoccupante le giovani generazioni. Nessuna realtà può combattere e vincere da sola: è necessaria di un’azione convinta e corale in campo educativo e culturale.

La partita di domenica, oltre a confermare il legame tra A2A e le squadre di Brescia e di Brindisi, ci consente di aderire – grazie allo sport – per la seconda volta al progetto “ma basta!”, acronimo del Movimento Anti Bullismo Animato da Studenti Adolescenti, che vede tanti giovani e giovanissimi impegnati nella lotta contro questi fenomeni purtroppo drammaticamente diffusi”.

Durante il riscaldamento che anticipa la palla a due, entrambe le squadre in campo indosseranno la speciale maglia celebrativa dell’evento, così da comunicare in maniera decisa e impattante il messaggio.

A2A, come detto, sarà anche match sponsor della partita e trasmetterà i messaggi legati alla LIFE COMPANY e alla nuova campagna ideata per i tifosi da A2A Energia.

Durante l’intervallo lungo della gara si esibiranno i Da Move, 5 basket freestyler famosi in tutta Europa, mentre durante l’intervallo breve alcuni tifosi saranno chiamati a prendere parte a una sfida di tiri liberi e ai partecipanti verrà da regalata la maglietta dell’Associazione «MaBasta».

Fonte: Ufficio Stampa Pallacanestro Brescia.

Commenta