Brad Stevens sull’interesse di Indiana: “Lusingato, significa tanto. Ma sono il coach dei Celtics”

Stevens è stato accostato alla panchina degli Hoosiers dopo il licenziamento di Archie Miller.

L’essere tra i nomi considerati per la panchina di Indiana University ha fatto un certo effetto a Brad Stevens, coach dei Boston Celtics ed ex coach di Butler a livello NCAA.

“Significa tanto. Ho tanti amici lì, tante persone importanti per me, mio padre è ancora lì. Non farò finta che non significhi nulla. Ma sono il coach dei Celtics, e questa per me è un’opportunità unica, una sfida incredibile negli ultimi 8 anni e continuo a essere grato per la chance che mi è stata data”, ha detto Stevens.

Commenta