Botta e risposta Bazemore-Beal. Tweet al veleno del giocatore Wizards contro Bazemore

Botta e risposta Bazemore-Beal. Tweet al veleno del giocatore Wizards contro Bazemore

Beal con alcuni tweet al veleno contro Bazemore

Botta e risposta tra Kent Bazemore e Bradley Beal.

Lo swingman degli Warriors, molto amico di Stephen Curry, aveva lanciato una frecciatina a Beal durante lo shootaround di lunedì.

“49 punti in 29 minuti. Un cosa irreale” ha detto Bazemore parlando della prova di Curry contro i Thunder. “Poi abbiamo altri che si fanno male al bicipite femorale mentre provano a raggiungerlo…” ha detto Bazemore.

Curry guida la NBA con 31.9 punti a partita, seguito da Bradley Beal che di punti ne ha 31.4 a gara.

Nella vittoria contro i Pacers, Beal ha segnato 50 punti saltando però il supplementare per un problema al bicipite femorale che lo terrà fuori anche mercoledì (dopo aver saltato la gara della notte).

Beal ha tuonato su Twitter contro Bazemore.

“Tu non sai perché scendo in campo e gioco. E stai certo non è per avere l’approvazione di un’altra persona” ha detto Beal. “Sei davvero noioso!”.

“È davvero divertente quello che hai detto perché hai ammesso che vai a controllare i miei numeri prima delle partite” ha aggiunto Beal chiudendo con la gif di un clown.

Dopo la partita della notte Bazemore non ha voluto replicare ai tweet di Beal.

“Non si può più scherzare. Comunque se volete sapere a chi sono fedele..è Curry. E sarà dura per chiunque proverà ad inseguirlo” ha detto Bazemore.

“Non ho niente da spiegare. Stavo ridendo, scherzando. Non c’era niente di malizioso nelle mie parole” ha aggiunto Bazemore. “Io non credo che avrei reagito come lui. È un gran giocatore, ho giocato a lungo contro di lui ed ogni anno migliora. Spero che possa riprendersi in fretta”.

 

Fonte: ESPN.

Commenta