Boston, Ainge su James Harden: “Prezzo troppo alto per noi”

Secondo report, i Rockets avrebbero chiesto ai Celtics un pacchetto comprendente Jaylen Brown, Marcus Smart e scelte future al Draft.

In un’intervista realizzata dopo la notizia dell’approdo di James Harden ai Brooklyn Nets, il GM dei Boston Celtics Danny Ainge ha rivelato la posizione della sua squadra in merito a un possibile interesse per l’ex MVP.

“Abbiamo avuto conversazioni coi Rockets per James, anche se non recentemente. Il prezzo per noi era davvero alto, e abbiamo deciso di tirarci indietro”, ha detto Ainge. Secondo report del Boston Sports Journal, la richiesta dei Rockets sarebbe stata di Jaylen Brown, Marcus Smart e scelte future al Draft.

Commenta