Bostic: Brindisi ambiente vincente. Esperienza passata? Non ho nulla da dire

Foto Ciamillo
Foto Ciamillo

Le parole dell'americano della Happy Casa Brindisi che aveva iniziato la stagione a Reggio Emilia: Non troverete mai un giocatore che possa dire che Bostic è stato un cattivo compagno di squadra

Josh Bostic ha disputato le sue prime due gare in maglia Happy Casa Brindisi risultando subito decisivo nel successo in casa della Fortitudo Bologna. L’americano è arrivato nel team pugliese dopo aver iniziato la stagione alla Unahotels Reggio Emilia

Queste le parole dell’americano a Stefano Rossi Rinaldi de Il Corriere dello Sport.

“Sono arrivato in punta di piedi all’interno di uno splendido gruppo, in un ambiente vincente. Non troverete mai un giocatore che possa dire che Bostic è stato un cattivo compagno di squadra. Faccio ciò che è più utile, partendo sempre dalla difesa.”

“Non voglio parlare detta mia esperienza passata, non ho nulla da dire. Sono totalmente concentrato sul presente, non c’è più tempo per pensare ad altro” ha aggiunto Bostic.

“In città non si parla d’altro se non di pallacanestro a ogni angolo di ogni strada. Sono qui da qualche settimana e mi trovo benissimo a Brindisi nonostante stiamo giocando senza pubblico, in giro la gente mi riconosce, mi ferma e mi incita a fare del mio meglio.”

Commenta