Bonaccini: Non soddisfatto del 50% nei palazzetti. Ci sono società che rischiano di saltare per aria

Foto Ciamillo
Foto Ciamillo

Le parole del presidente della Regione Emilia-Romagna: Alla sottosegretaria Valentina Vezzali chiedo come faccia a giustificare che nel basket, nel volley con Green pass e mascherine si possa avere solo la metà” della capienza

La questione capienze è stata affrontata da Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia-Romagna.

Bonaccini ne ha parlato a La 7 (via Bolognabasket).

In generale sul governo Draghi io do un ottimo giudizio sulla gestione della pandemia, sulle vaccinazioni e sulla quasi totalità delle misure prese, ma su questo punto faccio fatica a capire anche io. Sono ovviamente soddisfatto che dal 50% si passi all’80% della capienza almeno per teatri e cinema ma non sui palazzetti dello sport, di cui non parla nessuno, che passano dal 35% solo al 50%.
Io non so se al governo si rendono conto. Alla sottosegretaria Valentina Vezzali chiedo come faccia a giustificare che nel basket, nel volley con Green pass e mascherine si possa avere solo la metà” della capienza. Lì forse non ci si rende conto che rischiano di saltare per aria società che da un anno e mezzo non hanno visto un euro.
Bisognerebbe avere coraggio di far aprire le discoteche, i locali da ballo con Green pass e contingentamento, magari superiore ad altre attività, perché adesso non si capisce la ragione delle chiusure.

Commenta