Bob Myers: Non pensavamo di trovare Mannion al n.48, Wiseman imparerà tutto da Green

Golden State ha scelto Wiseman al n.2 e Mannion al n.48

Bob Myers, GM dei Golden State Warriors, commenta le scelte di James Wiseman e Nico Mannion nel Draft 2020.

Sulla seconda scelta assoluta: “Era il n.1 del nostro big board…Abbiamo preso il giocatore che volevamo e siamo entusiasti di iniziare a lavorare con lui. Ci aiuterà in una posizione in cui da tempo avevamo bisogno di un rinforzo. Ha il tipo di carattere da ‘Warriors’ e un tremendo margine di crescita. Ovviamente ha 19 anni, non possiamo aspettarci che faccia tutto e subito, ma non potrebbe avere un insegnate migliore di Draymond Green, uno che non si farà di certo problemi se ci sarà da correggere qualcosa…”

Sul ‘nostro’ Mannion: “Ci ha sorpreso trovarlo disponibile al n.48. Curry ci aveva chiesto di scegliere giocatori che avevano partecipato al suo Camp Under Armour, ne abbiamo presi due per tenerlo contento…E’ divertente, Steph ha conosciuto lì sia James che Nico.
Di certo posso dire che nel nostro board Mannion aveva una posizione superiore alla 48”.

Fonte: NBA.com.

Commenta