Beniamino Gavio: Potremmo andare a giocare qualche partita a Genova

Il patron del Derthona "apre" alla città ligure: A noi piacerebbe agganciare Genova, come bacino d’utenza

Beniamino Gavio, patron del Derthona Basket, ha parlato a Tuttosport sull’idea di giocare a Genova.

Queste le sue parole.

“Io sono entrato nel basket per il legame col territorio, con la popolazione, per le mie radici. Sono di qui, di Castelnuovo. E per questo ho avuto l’idea della Cittadella dello Sport. A noi piacerebbe agganciare Genova, come bacino d’utenza. Siamo vicini, con Pavia è uno sbocco naturale in prospettiva futura. E vorremmo offrire uno spettacolo all’altezza della città ligure, andando a giocare qualche partita, in attesa che si sblocchi la questione del nostro palasport. Ma anche dopo” ha detto Gavin. “Dovremmo essere operativi per il mese di dicembre (per il nuovo palazzo) e la stagione 2021-2022 potremmo cominciarla a Voghera per poi spostarci nella nostra nuova casa. L’idea rimane quella di fare un palazzo da 5.000 posti”.

Commenta