Beniamino Gavio: Per adesso siamo ancora una bella favola ma presto vogliamo diventare una realtà

Credits Ciamillo-Castoria
Credits Ciamillo-Castoria

Beniamino Gavio, socio di maggioranza della Betram Derthona, racconta la sua società a La Gazzetta dello Sport

Beniamino Gavio, socio di maggioranza della Betram Derthona, racconta la sua società a La Gazzetta dello Sport. Ecco alcuni passaggi della lunga intervista concessa a Andrea Tosi.

SUL CLUB

«Per adesso siamo ancora una bella favola ma presto vogliamo diventare una realtà. In effetti abbiamo bruciato i tempi: la promozione, che era nei programmi, è arrivata in anticipo rispetto ai piani. Adesso siamo alle Final Eight di Supercoppa. Se ci penso, non mi sembra vero. Ma dietro c’è un lavoro partito da lontano con un club formato da un gruppo di amici che poi si è dato un’organizzazione e adesso vuole continuare a crescere».

SUL NUOVO PALAZZO

«I lavori sono già partiti e prevedono un investimento di circa 20 milioni. La consegna è prevista per la stagione 2023/24. Sottolineo che la Cittadella sarà anche un polo attrattivo per i giovani e le persone che amano lo sport. Vogliamo creare una comunità attorno al nuovo impianto».

SUL BUDGET

«Non faccio numeri, è un budget importante commisurato alla squadra che abbiamo allestito. Sono arrivati giocatori di qualità ma abbiamo preservato il nucleo dei 5 giocatori italiani della promozione».

Commenta