Ben Simmons chiede ai 76ers di essere ceduto

Foto Matteo Marchi
Foto Matteo Marchi

Simmons non vuole partecipare al training camp. I 76ers non intendono svenderlo

Ben Simmons ha ufficialmente ai 76ers di essere ceduto.
In un meeting a Los Angeles della scorsa settimane, Simmons ha detto al co-managing partner Josh Harris, a Daryl Morey, Elton Brand e coach Rivers di non voler più rimanere ai 76ers.

Ben Simmons non intende unirsi agli allenamenti della squadra ora che riprenderanno in attesa di essere ceduto.
Dal canto loro Phila non ha intenzione di svendere il giocatore ed hanno detto chiaramente a Simmons che lo vogliono al training camp che partirà il 28 settembre.

L’australiano ha 147 milioni di dollari ancora sul contratto per i prossimi quattro anni.

Fonte: The Philadelphia Inquirer.

Commenta