BCL Final 8, Preview: Nymburk vs AEK

La partita - come tutta la competizione - sarà visibile su Eurosport Player, con inizio alle 17:30.

 

Il terzo quarto di finale della Final Eight della Basketball Champions League vedrà la sfida tra i padroni di casa dell’AEK e il Nymburk.
La partita – come tutta la competizione – sarà visibile su Eurosport Player, con inizio alle 17:30.

Nymburk roster: http://www.championsleague.basketball/19-20/team/CEZ-Nymburk#|tab=roster

AEK roster: http://www.championsleague.basketball/19-20/team/AEK#|tab=roster

Dichiarazioni degli allenatori:

Oren Amiel – Nymburk:

“Siamo molto contenti di essere qui e di scendere in campo oggi.

Il carattere si manifesta nei grandi momenti, ma si costruisce in quelli piccoli. Abbiamo fatto molti sacrifici senza le famiglie e sul campo, quindi per me vincere il premio di Coach dell’anno è stata una soddisfazione enorme per me ma anche per tutti i miei assistenti. Inoltre, il fatto che sia stato deciso dai miei colleghi lo rende ancora più importante. Grazie a tutti quelli che mi hanno votato, lo apprezzo davvero molto.

Abbiamo affrontato l’AEK molte volte, ma non mi tengo i ricordi di quelle partite con me. È tutto diverso – giocatori, allenatore – quindi non ha tanto senso pensarci.

Reclutiamo con attenzione giocatori che sono adatti al nostro sistema. È certo che bisogna migliorare e cambiare in base alla singola situazione, ma bisogna anche mantenere dei principi saldi in cui credere.”

Ilias Papatheodorou – AEK

“Voglio in primis congratularmi con la BCL per averci dato la chance di finire la stagione sul campo. Vogliamo giocare bene e vincere il trofeo.

Capiamo la pressione, specialmente quella che arriva dai nostri tifosi. Ci sono grandi squadre qui, rispettiamo tutti. Sfidiamo Nymburk che è una squadra da principi eccellenti sia in difesa che in attacco. Dobbiamo stare pronti mentalmente, e molto pazienti.

È fondamentale che controlliamo il ritmo della gara. Abbiamo giocatori di talento, ma il talento non basta. Dobbiamo prepararci ad affrontare una squadra tosta in difesa.”

Captains’ Quotes

Vojtech Hruban (ERA Nymburk)

“Siamo entusiasti di essere qui, questa è la prima volta per una squadra cieca, da molto tempo a questa parte, di essere ad un evento del genere. Vogliamo dimostrare di appartenere e che questa non è la nostra ultima volta qui“

Nikos Zisis (AEK)

“Viviamo in un momento senza precedenti con il COVID, quindi essere in grado di competere in un torneo di questo livello è un’opportunità grande per noi. Sarebbe speciale giocare con i nostri tifosi, ma siamo comunque a casa nostra e dobbiamo fare il meglio.”

Dati e statistiche

– Le due squadre si sono affrontate 4 volte in BCL: Nymburk ha vinto la prima volta nel marzo 2018, mentre l’AEK ha avuto la meglio nelle tre successive situazioni.

– Nymburk ha vinto le ultime 9 partite in BCL, la migliore striscia al momento. Solo Monaco (14) ha avuto una striscia più lunga nella storia della competizione.

– Nymburk è l’unica squadra che in stagione ha tenuto gli avversari sotto il 40% dal campo (39%).

– Vojtech Hruban ha segnato 752 punti in BCL, il massimo per ogni giocatore nella storia della competizione. Ha segnato 17 punti di media nelle ultime tre gare contro l’AEK in BCL.

– Tyrese Rice ha segnato 20+ punti in quattro partite dei playoff BCL del 2018-2019, il massimo per ogni giocatore in una singola edizione dei playoff BCL.

Commenta