Sassari dura un quarto poi crolla sul parquet di Tenerife

Photo: FIBA
Photo: FIBA

Gli uomini di Cavina sconfitti nettamente alla Santiago Martin Arena

Lenovo Tenerife e Banco di Sardegna Sassari si sfidano nel secondo round di BCL.

Palla a due alle 20.30 alla Santiago Martin Arena.

Dopo il 15-15 del primo quarto il team di Cavina crolla, subendo un 23-6 di parziale nel secondo periodo.

Finisce 87-60, un divario che poteva essere anche superiore a causa di qualche errore di troppo dalla lunga distanza del team spagnolo.

Per Tenerife in evidenza l’ex Virtus Bologna Julian Gamble, autore di 18 punti con 9 rimbalzi e 2 recuperi in 19 minuti.
Bene anche Fran Guerra con 17 punti (8/8 FG), 3 rimbalzi e 3 assist, per l’eterno Marcelinho Huertas ci sono 13 punti e 8 assist in 17 minuti.

Sassari concede addirittura il 72% da due punti, un 32/44 che non ha bisogno di commenti. Jason Burnell unico in doppia cifra con 16 punti più 5 rimbalzi, 3 assist e 3 rubate, Christian Mekowulu chiude con 9 punti, 8 rimbalzi, 2 assist e 3 stoppate.

Commenta