Basciano ed il credito d’imposta sulle sponsorizzazioni: Il tempo stringe, meno di un mese

Basciano ed il credito d’imposta sulle sponsorizzazioni: Il tempo stringe, meno di un mese

Le parole di Basciano a Tuttosport: Altre società in questa situazione di incertezza e crisi potrebbero decidere di non iscriversi

Pietro Basciano, presidente della LNP, ha rilasciato una lunga intervista a Tuttosport.
Questo un estratto.

“Il tempo stringe, meno di un mese, altrimenti si rischia davvero molto, con ricadute sociali e anche economiche molto importanti. Se prendo il nostro esempio, è vero che un paio di club, Imola e Agrigento si sono autoretrocesse, ma altre società in questa situazione di incertezza e crisi potrebbero decidere di non iscriversi” ha detto Basciano. “Da uno studio condotto su 214 società, il 98% delle società prevede, infatti, una riduzione delle sponsorizzazioni che si traducono in una perdita dei ricavi medi del 40%. Applicando un credito di imposta pari al 50% del valore delle sponsorizzazioni di entità superiore ai 10 mila euro (come richiesto dalle Leghe partecipanti al Comitato) risulterebbe un costo per l’Erario pari a 96 milioni di euro. La perdita di gettito fiscale, derivante dal mancato rinnovo dell’iscrizione ammonterebbe a 73 milioni di euro, con ripercussioni strutturali sul futuro prossimo”.

Commenta