La Dinamo è uno spettacolo. Logan e Kruslin dominano una Brescia priva di Della Valle

La Dinamo è uno spettacolo. Logan e Kruslin dominano una Brescia priva di Della Valle

Kruslin prima, Logan poi: non c'è gara. 2-1, la Dinamo domenica avrà il primo match point. La Germani trema per le condizioni di Della Valle

Al Palaserradimigni è Sassari show. La Dinamo asfalta totalmente Brescia prendendo il largo ad inizio ripresa e toccando il +30. Brescia perde Della Valle per infortunio dopo 5′ (spalla), ma è in attacco che i padroni di casa volano via, segnando 57 punti tra secondo e terzo quarto.

Kruslin prima, Logan poi: non c’è gara. 2-1, la Dinamo domenica avrà il primo match point. La Germani trema per le condizioni di Della Valle.

98-68 il finale.

PRIMO QUARTO

Sassari che parte più aggressiva, ma Brescia ha un John Petrucelli da 12 punti. A metà quarto esce Della Valle per un infortunio alla spalla. 23-25 per la squadra di Magro, che sceglie Moss per Moore, 6 per Kruslin tra i padroni di casa.

SECONDO QUARTO

Della Valle resta in panchina, Sassari allunga nella seconda metà del quarto nonostante l’1/7 da 3. Ma Mitrou Long è fermo a quota 2, e davanti Brescia  è ancora Petrucelli, 16, e Brown. Kruslin tocca quota +10 dedicando la tripla a Laquintana, e quindi mette anche quella del 47-34 a 2’’ (15 per lui). Ed è il finale di primo tempo.

TERZO QUARTO

Arriva la certezza che ADV non farà ritorno in campo, il primo minuto Germani è da incubo, mentre Sassari scatta da sogno: 8-0, 55-34, terzo fallo per Petrucelli e tecnico alla panchina per il 56-34, Logan da 3 a 5.45 fa 61-38 mentre arriva il quarto fallo di Moss e di Petrucelli, e Gabriel lascia anche lui il campo zoppicante, per poi farvi in fretta ritorno. Ma non è solo il mondo di Brescia, c’è una Sassari che domina su entrambi i lati del campo. Stefano Gentile produce il 2+1 del 74-43 a 90’’, 75-43 di massimo vantaggio, poi Logan segna una tripla impossibile per il 78-46, 80-49 a fine terzo quarto. 33-15 il parziale.

QUARTO QUARTO

David Logan apre il quarto con un’altra bomba delle sue, Bendzius a 4.44 fa 93-62. Brescia non c’è, e ancora una volta è un disastro in difesa. Sassari fa quello che vuole, e si porta sul 2-1.

Commenta