Banco di Sardegna, con la Openjobmetis Varese è record stagionale di assist

Foto Ciamillo
Foto Ciamillo

30, seconda miglior prova nella storia di Sassari in A

Quarta vittoria in campionato per il Banco di Sardegna che supera Varese per 104 a 82. I 104 punti segnati eguagliano il record stagionale realizzato da Milano contro Treviso alla seconda giornata. Per la seconda volta consecutiva Sassari manda in doppia cifra sei uomini.  Solo in 3 gare è successo fino ad ora, Sassari nella gara con Varese e nella scorsa giornata e Brescia contro Treviso.

16 triple realizzate dai ragazzi di coach Pozzecco, a una dal record stagionale realizzato da Varese e Cremona rispettivamente alla seconda e terza giornata. Nuovo record invece per percentuale dalla lunga distanza, con Sassari che supera il 56.3% realizzato da Brescia alla terza giornata, chiudendo con il 59.3%. Per Sassari oltre al record assoluto per percentuale da tre punti arriva anche la miglior prestazione al tiro dal campo della stagione.

Il Banco di Sardegna chiude con 37 tiri realizzati su 61 tentativi che vale il 60.7%. Solo un’altra squadra ha tirato in campionato con più del 60%: è la Germani Brescia che nella sfida contro la De’ Longhi Treviso ha chiuso con una percentuale al campo del 69.1%.

Nuovo record del campionato anche per assist realizzati grazie ai 30 fatti registrare da Sassari nella gara di ieri, record precedente erano i 28 di Trieste contro Cremona.

Seconda prestazione per assist della storia di Sassari in Serie A: ne aveva realizzati di più solo nella gara contro Pesaro della stagione 2018/19 (34). 30 assist anche nella stagione 2011/12 contro Biella con Trevis Diener che ne mise a referto 12. Terza valutazione stagionale per la Dinamo che chiude con 137, solo Trieste contro Cremona (142) e Milano contro Treviso (141) avevano fatto meglio.

Fonte: Legabasket.

Commenta