Banchi: Ho un accordo, e grande entusiasmo

Banchi parla anche dello scivolone RAI nella sfida tra Virtus Bologna e Armani Milano

Intervistato da Vecchio Cuore Giallo Blù Luca Banchi ha parlato di Virtus vs Olimpia Milano e del suo, imminente, futuro.

SUI MINUTI FINALI SALTATI SU RAI DUE
«Sì, può essere considerato un momento basso dell’esposizione mediatica del basket. Era una partita gradevole, combattuta. Avrebbe potuto avere senso a fronte di una gara noiosa e scontata, che ha già un vincitore. C’era invece la possibilità di costruire un evento intorno a questa sfida, facendo leva sul secondo esordio in A1 di Marco Belinelli».

«Può essere uno spunto di riflessione, a prescindere dalle lettere (di LBA N.d.A.) scritte con toni lamentevoli che ho percepito. Bisogna analizzare più a fondo quello che il movimento sta realmente facendo in termini di valorizzazione dell’esposizione televisiva, in un momento in cui la produzione e la programmazione diventano fondamentali, non potendo assistere dal vivo agli incontri».

«Quando si guarda una partita NBA, viene data allo spettatore la possibilità di usufruire di una quantità enorme di informazioni. Qui da noi, queste qualità sono ancora inesplorate. Per non parlare delle immagini e dei commenti che lasciano molto a desiderare. Metterei da parte i piagnistei post-sospensione della diretta e mi preoccuperei del fatto che stiamo perdendo l’occasione di vendere il prodotto cestistico attraverso le immagini, migliorando la fruibilità delle dirette e la programmazione stessa.

SUL SUO FUTURO
«Al di là di quello che ho in mente io, bisogna prendere in considerazione quello che hanno in mente i presidenti che dovranno darmi il prossimo incarico (ride N.d.R.). A parte le battute, non posso ancora ufficializzare l’accordo che ho raggiunto per una situazione che affronterò con grande entusiasmo e che mi metterà alla prova in un contesto sportivo distante dalle mie esperienze passate».

«In un momento così particolare e unico, avere un’opportunità del genere è inaspettato ed è qualcosa da cui vorrò uscire rinforzato. Aspetto che nei prossimi giorni si possa finalmente ufficializzare, sono convinto che questa chance mi darà ulteriori possibilità in seguito».

Commenta