Aza Petrovic: Persa sul 59-52. Tutto cambia quando cominciano le gare ufficiali

Aza Petrovic: Persa sul 59-52. Tutto cambia quando cominciano le gare ufficiali

Aza Petrovic commenta la buona prestazione della sua VL Pesaro, pur sconfitta, a Sassari

Aza Petrovic commenta la buona prestazione della sua VL Pesaro, pur sconfitta, a Sassari: «Per vincere qui bisogna giocare una gara quasi perfetta. Purtroppo noi abbiamo controllato il tabellone più di 30’, ma il parziale di 10-0 in 2’30’’ ci è costato la gara, con due errori sotto canestro. Cose che non ti puoi permettere qui».

«Abbiamo controllato rimbalzi, ritmo di gioco, difeso bene su Logan: ecco perchè mi spiace per quei frangenti di blackout. Con tutti i problemi che abbiamo, siamo arrivati al tiro della vittoria. Complimenti ai ragazzi perchè a poco a poco stiamo andando a sistemare i nostri problemi».

«Voglio rivedere il fallo del 2+1 e del possesso sul tiro da 3 segnato, perchè credo fosse scaduto il tempo. Tanti fischi giusto, ma voglio rivedere con calma».

«Tutto cambia quando cominciano le gare ufficiali. Abbiamo fatto tanti aggiustamenti, e il nuovo arrivo può darci una mano».

Commenta