Attilio Caja: Vi potrei dire di fare copia e incolla della conferenza di settimana scorsa

Attilio Caja: Vi potrei dire di fare copia e incolla della conferenza di settimana scorsa

Attilio Caja commenta così il successo della sua Givova Scafati su Treviso

Attilio Caja commenta così il successo della sua Givova Scafati su Treviso: «Vi potrei dire di fare copia e incolla della conferenza stampa post gara della scorsa settimana, perché anche stavolta devo ringraziare i miei ragazzi per il grande lavoro fatto, per l’ottima difesa sui 40’, senza passaggi a vuoto. Siamo riusciti a fermare il loro contropiede e a recuperare parecchi possessi col buon lavoro difensivo. Abbiamo fatto anche un buon lavoro offensivo, grazie agli allenamenti settimanali disputati in un clima di maggior serenità per il successo della gara scorsa in cui abbiamo invece tirato con percentuali non ottimali in virtù dell’importanza della partita. Sono contento per la società, che ci sta sempre vicino e ci mette nelle migliori condizioni possibili per lavorare, cosa che apprezziamo tantissimo e che cerchiamo di ricambiare dando il massimo con serietà e impegno. Un ringraziamento devo rivolgerlo anche allo staff medico che ha rimesso in sesto Butjankovs dopo un infortunio rimediato nell’allenamento di venerdì e allo stesso giocatore che è sceso regolarmente in campo e si è sacrificato molto, seppur imbottito di antidolorifici. Monaldi? Mi dispiace non potergli concedere lo spazio che merita, perché la sua serietà e le sue qualità meriterebbero più spazio: è un giocatore che apprezzo molto e sono certo che verranno partite in cui potrà essere maggiormente utilizzato».

Commenta