Attilio Caja: Luis Scola un ‘vecchio’ giovane. Sono orgoglioso all’idea di allenarlo

Luis Scola

Luis Scola

L'elogio di coach Caja per Luis Scola

Attilio Caja ha parlato a La Gazzetta dello Sport della firma di Luis Scola da parte della Openjobmetis Varese.
Queste le sue parole.

Ci sono vecchi giovani e gio­vani vecchi. Ecco, Luis Scola è uno di questi. Se c’è la testa, e c’è eccome, perché porsi dei limiti. Lo insegna il grande Dino Meneghin che ha giocato fino a 44 anni. In questo senso Scola è un vecchio giovane. Ci sono giovani che, in palestra e in campo, dimostrano non 40 ma 50 anni. Mi rende orgoglioso l’idea di allenarlo e aiutarlo a raggiungere il suo sogno di disputare la quinta Olimpiade. Un grande finale, dopo una cavalcata fatta di EuroLeague e NBA”.

Commenta