Ataman: “L’Italia era il top. A Siena periodo molto bello e intenso”

Credits Ciamillo-Castoria
Credits Ciamillo-Castoria

Le parole del tecnico dell'Efes in un profilo dedicatogli dalla Gazzetta dello Sport

Spazio, sulla Gazzetta dello Sport, a un profilo dedicato a Ergin Ataman, tecnico fresco di titolo europeo con l’Anadolu Efes.

Belle anche le parole del coach turco riservate all’Italia: “A Siena fu un periodo molto intenso e bello. La città, i tifosi: tutti vivevano per la
pallacanestro. Sono orgoglioso di aver contribuito a elevare la Mens Sana da club di medio livello a un piano superiore. Tornare in Turchia? Fu un grave errore. Allora l’Italia era al top, tra Bologna, Siena e Treviso. Avevo in ballo un discorso con la Virtus Bologna, li attesi un mese, ma la società era alle prese con problemi finanziari”.

Fonte: Gazzetta dello Sport.

Commenta