Assemblea di Legabasket, Fortitudo e Brindisi erano per lo stop del campionato

Assemblea di Legabasket, Fortitudo e Brindisi erano per lo stop del campionato

Nell’Assemblea di Legabasket tenutasi ieri in videoconferenza due società avrebbero espresso la volontà di fermare il campionato

Nell’Assemblea di Legabasket tenutasi ieri in videoconferenza due società avrebbero espresso la volontà di fermare il campionato, Fortitudo Bologna e Happy Casa Brindisi.

La notizia è stata riportata ieri da realolimpiamilano.com, e confermata oggi da La Gazzetta dello Sport che specifica nel giornale in edicola:  «Niente serrata, proposta solo dalla Fortitudo, e nemmeno lo sciopero alla prima giornata che Brindisi aveva paventato».

Secondo realolimpiamilano.com: «Una posizione che non avrebbe trovato sostegno alcuno, e anzi la ferma opposizione della Dinamo Sassari e di Stefano Sardara. Il tutto in un clima sereno e con toni estremamente pacati. Alla fine, idee di partenza differenti, ma conclusione comune. In LBA, nonostante quanto ipotizzato in questi giorni dalla stampa soprattutto bolgnese, nessuna spaccatura».

Qui il comunicato del presidente Umberto Gandini

Commenta